Milano, 2015
Il mondo in una stanza: concentrare in un piccolo monolocale di la vita di un grande appartamento.
La casa si concentra in uno spazio principale definito da delle pareti attrezzate. Una grande vetrata si affaccia su un terrazzo e dilata la percezione dello spazio interno.
Le due pareti “attive” in batipin nascondono tutti gli arredi fissi, il letto matrimoniale a ribalta, le porte scorrevoli del bagno e della cucina, un armadio e il vano per l’aria condizionata.

La zona giorno può essere vissuta con grande flessibilità e mutare il suo aspetto durante le varie ore del giorno e in base agli usi.
Bagno e cucina sono due scatole monocromatiche azzurre, mentre la zona giorno è caratterizzata da superfici bianche per amplificare la luminosità e far risaltare la matericità delle pareti in legno.

Disegni tecnici
 

Stato di fatto
Pianta di progetto

Informazioni
 

Incarico
progetto preliminare, definitivo, esecutivo e direzione lavori
Imprese
Edil 2000 snc (opere edili)
Arredo 90 srl (falegnameria)
Fratelli Rusconi (serramenti)
Committente
privato
Premio
Best Houzz 2016
Homify
Fotografie
Federico Villa studio
 
 
 
 

Via Raffaele Parravicini n° 16
20125 Milano

T. +39 02 840 766 62
[email protected]
Architetti
Marcello Bondavalli
Nicola Brenna
Carlo Alberto Tagliabue
Collaborazioni

Ti piacerebbe collaborare con studio wok? Invia un unico file PDF di max 5 MB con cover letter, CV e alcuni esempi di tuoi lavori a [email protected]

 
Batipin flat